Fallimento Savona, seconda asta giudiziaria seza offerte

di Samuel 0

Niente da fare: neppure nel corso della seconda asta giudiziaria – che si è svolta nella mattina di mercoledì 29 febbraio – il Savona Calcio ha ricevuto alcuna offerta.

A questo punto, per il club fondato nel 1907 e impegnato nel campionato di Lega Pro Seconda Divisione A, si prospetta l’incubo dell’addio definitivo.

In mattinata, nello studio del curatore fallimentare Alberto Marchese a Genova, erano state messe in vendita le quote del club – che si trova attualmente in esercizio provvisorio su decisione del tribunale di Savona – ma non si è ricevuta alcuna offerta.

Ora la palla passa ai giudici che potrebbero verosimilmente optare per il fallimento o, decisione meno probabile, per la proroga dell’esercizio provvisorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>