Diretta live Frosinone-Carrarese 29 febbraio 2012

di Samuel 1

 Recupero Prima Divisione B ventitreesima giornata

  • Stadio Matusa, Frosinone

Frosinone-Carrarese 1-0: 17′ pt rig. Carrus (F)

Il recupero di campionato del Matusa mette di fronte Frosinone, reduce dalla vittoria di Trieste che ha riacceso la lampadina in chiave play out, e Carrarese, con i toscani che dopo la sconfitta di Andria hanno lievemente complicato la  corsa verso i play off.

Nulla è compromesso, lo dice la parte alta di una graduatoria in cui – eccezion fatta per il Trapani – otto squadre sono separate da sei punti. I canarini, con il colpaccio ai danni degli alabardati, hanno ritrovato la vittoria che mancava all’appello da 5 turni e sono tornati in corsa per la salvezza.

L’augurio di Corini è che i suoi ragazzi riescano a ripetere la bella prestazione di tre giorni fa: il pre partita riferisce del recupero di Vitale, che rientra dopo la squalifica, Magli e Artistico sono invece disponibili dopo gli infortuni. Carrus o Cesaretti il dubbio da sciogliere all’ultimo mentre torna anche Frara.

Frosinone confermato in tridente offensivo con Santoruvo, Aurelio e Cesaretti. Le due punte scelte da Sottili sono Gaeta e Cori.

Le formazioni ufficiali:

  • Frosinone 4-3-3:  Zappino, Ristovski, Biasi, Stefani, Federici, Nicco, Carrus, Bottone, Cesaretti, Santoruvo, Aurelio. A disposizione: Nordi, Magli, Vitale, Frara, Baccolo, Ganci, Bonvissuto. Allenatore: Eugenio Corini
  • Carrarese 4-4-2: Nocchi, Piccini, Pasini, Anzalone, Vannucci, Orlandi, Taddei, Anzalone, Giovinco, Cori, Gaeta. A disposizione: Teodorani, Benassi, Bregliano, Rosaia, Corrent, Belcastro, Merini. Allenatore: Stefano Sottili
  • 5′. Partiti a Frosinone con le formazioni impegnate in fase di mediana, attimi di studio.
  • 8′. Da segnalare un affondo di Aurelio che si spegne con un tiro impreciso mentre la Carrarese ha tentato di involarsi in velocità con Gaeta ma la retroguardia di casa ha bloccato la manovra sulla tre quarti.
  • 10′. Toscani in avanti con Piccini, ma il cross dell’esterno della Carrarese è completamente sbagliato, con la palla che termina sul fondo.
  • 12′. Ancora forcing reciproco in mediana, da segnalare il giallo a Pacciardi.
  • 14′. Più locali che ospiti anche se si vive di fiammate. Frosinone in avanti con Ristovski, che dalla destra pennella un cross al bacio per il colpo di testa di Cesaretti, ma Nocchi fa sua la sfera.
  • 17′. Fallo in area ospite su Aurelio, per l’arbitro è rigore. Carrus sii incarica della battuta e insacca. Frosinone in vantaggio.
  • 19′. Giallo a Vannucci, fallo in mediana.
  • 21′. Da segnalare un intervento DI Nocchi su Santoruvo: l’estremo ospite è per ora il migliore dei suoi, la Carrarese non è ancora entrata in partita nella maniera migliore e sembra patire il pressing della mediana locale che in fase di contenimento beneficia del rientro delle tre punte.
  • 27′. Dopo una partenza sprint da parte dei ciociari, culminata con il vantaggio su calcio di rigore, ora la gara è decisamente più equilibrata, con le due formazioni che si affrontano a viso aperto.
  • 35′. Spunto personale di Ristovski (uno dei migliori tra i suoi); fa tutto molto bene, arrivando fino al limite dell’area e calciando a botta sicura con il destro, ma Nocchi ancora una volta si dimostra reattivo parando la conclusione dell’esterno canarino
  • 38′. Ammonito Biasi.
  • 44′. L’estremo difensore ospite è ancora costretto a rifugiarsi in corner sulla serpentina di Aurelio, che chiude l’azione con un destro velenosissimo.
  • 46′. Un minuto di recupero e tutti negli spogliatoi sul punteggio di 1-0 per il Frosinone. Una prima frazione di gioco nella quale, probabilmente, si è visto il miglior Frosinone degli ultimi mesi ed una Carrarese che stenta ad entrare in gara.
  • 2T
  • 1′. Si riprende con gli ospiti in attacco.
  • 3′. Sono i toscani a manovrare, atteggiamento differente rispetto alla prima frazione, il Frosinone organizza la fase difensiva.
  • 8′. Cambio Frosinone, Corini si copre: Frara per Cesaretti.
  • 10′. Le due formazioni che cercano di trovare il pertugio giusto per concludere a rete, creando grattacapi al portiere avversario. Si Resta sempre sull’1-0.
  • 17′. Ristovski pennella un altro splendido cross per il colpo di testa di Santoruvo, che termina a lato. Ma il Frosinone dà l’impressione di essere rientrato pienamente in partita, al contrario di una Carrarese che – eccezion fatta per i primi minuti della ripresa – è tornata poco pericolosa.
  • 19′. Giovinco e Vannucci sostituiti da Merini e Corrent.
  • 22′. I cambi effettuati dal tecnico Sottili non sembrano finora dare quel “quid” in più ai toscani, che dunque non riescono a rendersi pericolosi in avanti.
  • 25′. Partita equilibrata, con le due formazioni che cercano di non scoprire il fianco alle avanzate avversarie. Intanto giallo a Santoruvo.
  • 29′. Bonvissuto rileva Santoruvo; Belcastro per Gaeta nei toscani.
  • 31′. Giallo anche per Anzalone.
  • 35′. la gara sembra avviarsi stancamente a conclusione con il punteggio di 1-0 in favore del Frosinone.
  • 38′. Cambio Frosinone: Aurelio sostituito da Ganci.
  • 42′. il Frosinone prova a chiuderla, con Nicco che lancia in profondità per il neo entrato Bonvissuto, ma ancora una volta Nocchi tiene in partita i suoi compagni, bloccando la sfera.
  • 45′. cinque di recupero
  • 48′. Ormai siamo agli sgoccioli: l’arbitro dovrebbe fischiare da un momento all’altro, per tre punti davvero importantissimi per il Frosinone in ottica salvezza; un’occasione mancata per la Carrarese al fine di agganciare nuovamente la zona playoff.
  • 50′. fischio finale; secondo successo consecutivo per il Frosinone.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>