Foggia, infortunio Tomi: stagione a rischio, Zeman cauto

di Samuel 0

Il match di Coppa Italia pareggiato con la Juve Stabia, oltre a decretare l’eliminazione del Foggia dalla competizione, ha purtroppo segnato in negativo il futuro imminente di Giovanni Tomi, difensore rossonero reduce da un brutto infortunio: stando al bollettino medico che ha fatto seguito al ko, il calciatore ha subito la rottura dei legamenti della caviglia e rischia di vedere compromessa la stagione.

Le prime parole, in tal senso, arrivano dal tecnico boemo, Zdenek Zeman, che riesce a illustrare la situazione già alla fine dell’incontro:

“Non sono un medico ma credo che siano saltati i legamenti della caviglia”.

La stessa disamina della gara, a questo punto, passa in secondo piano:

Mi dispiace per l´eliminazione. Il passaggio del turno era compromesso con la sconfitta a Cosenza. Era più che altro una partita di allenamento, abbiamo giocato male nel primo tempo e un po’ meglio nel secondo”.

Se rischia di rimanere sguarnito un posto in retroguardia, Zeman sembra per ora non preoccuparsi eccessivamente e un eventuale ricorso al mercato di riparazione lo si deciderà solo in seguito a un responso certo:

“Se torneremo sul mercato? Si valuterà dopo gli esami clinici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>