Frosinone sconfitto sonoramente a Modena

di Samuel 0

MODENA – FROSINONE                  4-0

Finisce a Modena l’avventura del Frosinone nella TIM Cup 2011/2012. Gli uomini di mister Sabatini devono arrendersi ai padroni di casa che per quasi tutta la gara giocano in superiorità numerica per l’espulsione di Rossini al 6’. Protagonista della giornata Giuseppe Greco che con una tripletta nella prima mezzora non lascia scampo al Frosinone.
Andiamo in cronaca. Al 6’ lancio di Di Gennaro per Greco che entra in area e viene atterrato da Rossini. Il portiere canarino viene espulso e il signor Tommasi assegna il rigore. Calderini deve lasciare il campo per Vaccarecci che nulla può all’8’ sul calcio di rigore di Greco. Al 15’ buona occasione per Fabinho ma è bravo Beati a bloccare la conclusione. Il raddoppio arriva però al 18’quando Di Gennaro si rende protagonista di un’importante giocata e serve a Greco il pallone del 2-0. Con l’uomo in più il Modena riesce ad imporre con facilità il proprio gioco e al 32’ ancora Greco con un colpo di testa, su assist ancora di Di Gennaro,
mette a segno il terzo gol. I padroni di casa continuano a spingere e al 35’ trovano il gol con Turati sugli sviluppi di un corner. Il primo tempo prosegue con il Modena che controlla la gara e con un Frosinone che prova ad avanzare il proprio raggio d’azione.

La ripresa non offre particolare emozioni: il Frosinone manda in campo Amelio e La Mantia per Miramontes e Tavares mentre il Modena continua a controllare mandando in campo Spezzani, Carraro, e De Vitis per Petre, Di Gennaro e Dalla
Bona. S’interrompe a Modena la TIM Cup per il Frosinone, mentre la squadra di Bergodi affronterà nel terzo turno la Reggina.

Questo il tabellino del match:

  • Marcatori: 8′ rig., 18′ e 32′ Greco, 35′ Turati
    MODENA (4-3-1-2): Caglioni; Turati, Diagouraga, Perna, Bassoli; Dalla Bona (73’ De Vitis), Petre (46’ Spezzani), Giampà; Di Gennaro (58’ Carraro); Greco, Fabinho. A disposizione: Fortunato, Milani, Carini, Spezzani, De Vitis,
    Gilioli, Carraro. All.: Cristiano BergodiFROSINONE (4-3-1-2): Rossini; Catacchini, Guidi, Cordos, Vitale; Bottone, Beati, Ucchino; Calderini (7′ Vaccarecci); Miramontes (61’ Amelio), Tavares (64’ La Mantia). A disposizione: Formato, Funari, Gori, Amelio, La Mantia, Aurelio. All.:
    Carlo Sabatini
    Arbitro: Sig. Tommasi di Bassano del Grappa
    Assistenti: Iori di Reggio Emilia, Paganessi di Bergamo
    IV Uomo: Benassi di Bologna
    Note: espulso Rossini al 6’ per fallo da ultimo uomo. Recupero: 1’ pt, 0’ st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>