Il Frosinone ritrova Santoruvo, fine della squalifica

di Samuel 0

Sei giornate di squalifica da scontare durante le gare di campionato e coppa Italia: la commissione Disciplinare, chiamata a sentenziare sulle vicende relative al calcioscommesse lo scorso 18 giugno 2012, decise che Vincenzo Santoruvo dovesse scontare uno stop di turni effettivi da scontarsi nella stagione agonistica 2012-2013 per violazione dell’art. 1, comma 1, CGS, così qualificati i fatti a lui addebitati in relazione alla gara Frosinone-Grosseto del 15-5-2010.

I 540′ di lontananza forzata dai campi sono terminati nel corso della sfida di domenica scorsa tra Prato e Frosinone e Santoruvo torna disponibile a partire dalla quinta giornata di Lega Pro Prima Divisione B in programma domenica 30 settembre.

Nel match interno contro la Nocerina, quindi, Roberto Stellone (ex compagno d’attacco di Santoruvo e oggi suo allenatore) può contare su un’arma offensiva in più.

“Pur di giocare dopo tutto questo tempo, sarei disposto a fare anche il portiere”

ha dichiarato Santoruvo nei giorni precedenti per evidenziare voglia e carica agonistica: di sicuro Stellone, che ne conosce meglio di tanti altri le virtù tecniche, saprà individuare il momento giusto per schierarlo di nuovo in campo ma non sono poche le opportunità di vederlo sul terreno del Matusa già contro i campani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>