I nuovi DG che saranno in panchina nella LegaPro

di Francesco 0

Ci sono delle notizie interessanti, quelle tipicamente estive, legate all’avvicendamento degli allenatori sulle panchine della LegaPro. Ecco quello che ci racconta e di cui c’informa il Corriere dello Sport. 

L’AS Martina Franca lancia su internet questo comunicato legato alla scelta del prossimo allenatore del team: Alfredo Maria Cocco.

L’As Martina Franca 1947, tramite il suo presidente avv. Massimiliano Lippolis, annuncia ed ufficializza due nuove figure che faranno parte del nuovo organigramma societario. Il ruolo di direttore generale sarà ricoperto da Massimo De Simoni che andrà a rilevare l’incarico appartenuto fino ad oggi a Nino Petrosino che continuerà in ogni caso a collaborare con la società itriana. Inoltre, il presidente Lippolis ha indicato il nuovo responsabile dell’Area Marketing: si tratta di Alfredo Maria Cocco.

Cozza invece è il nuovo tecnico dell’ASD Reggio Calabria che riprenderà dalla Lega Pro la sua avventura nel mondo del calcio. Questo scrive il Corriere dello Sport:

Ciccio Cozza è il primo allenatore della nuova società Asd Reggio Calabria. Il tecnico, nonchè ex giocatore della Reggina, è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa presso il Palazzo San Giorgio. Hanno presenziato all’evento, il Sindaco del capoluogo calabrese, Giuseppe Falcomatà, e Mimmo Praticò presidente della società nata dopo il fallimento della Reggina Calcio. A riportarlo è l’Ansa. Il tecnico si era dimesso il 14 novembre 2014 dalla panchina granata, dopo la sconfitta con la Salernitana.

E per finire un comunicato della Paganese che annuncia il suo nuovo allenatore:

La Paganese Calcio 1926 Srl comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra, per la stagione sportiva 2015/2016, a Gianluca Grassadonia. Per il tecnico salernitano si tratta di un ritorno, avendo già guidato gli azzurrostellati nelle stagioni 2011/2012 e 2012/2013, ottenendo rispettivamente una promozione nell’allora torneo di Prima Divisione ed una salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>