Il meglio del calciomercato della Legapro

di Francesco Commenta

Si sa che in estate le partite sono poche, in genere amichevoli o preparazioni atletiche ma il fermento del calciomercato è al massimo. Ecco qualche colpaccio degli ultimi giorni, così come lo racconta il Corriere dello Sport. Si tratta di “indiscrezioni ufficiali” in attesa delle presentazioni ufficiali delle rose 2015/2016. 

Il Renate si aggiudica un giocatore dell’Inter:

Il Renate si aggiudica il centrocampista Andrea Romanò, che arriva dall’Inter. A dare ufficialità all’operazione, il sito ufficiale del Renate: “La Società A.C. Renate in data odierna comunica di aver perfezionato l’accordo con il calciatore Andrea Romanò per la stagione agonistica 2015/2016. Il centrocampista centrale classe 1993, prodotto del vivaio interista, negli ultimi 18 mesi calcistici ha indossato la casacca del Prato, club toscano di Lega Pro con il quale ha totalizzato 37 presenze, con due segnature all’attivo. Ricordiamo che il ventiduenne comasco ha avuto il privilegio di vestire l’azzurro  sia nella formazione Under 18 che in quella Under 19, esordendo inoltre in Europa League (contro il Rubin Kazan) nel novembre del 2012”.

Il Cagliari presta il duo Demontis-Masia al Melfi:

Andrea Demontis (difensore, classe ’95) e Alessandro Masia (centrocampista, classe ’95 anche lui) passano dal Cagliari al Melfi con la formula del prestito semplice. Ad ufficializzare l’operazione, il sito del Cagliari: “Il Cagliari comunica di aver ceduto in prestito le prestazioni sportive di Andrea Demontis e Alessandro Masia. I due rossoblù si trasferiscono in prestito al Melfi, club lucano che milita nel campionato di Lega Pro”.

Anderson dal Chievo all’Aquila:

Colpo in difesa per L’Aquila: il club abruzzese ha ufficializzato l’ingaggio di Myles Anderson, centrale inglese classe ’90. Il calciatore, lo scorso anno tra Pro Patria e Monza, arriva a titolo definitivo dal Chievo, e già da oggi si unirà alla squadra nel ritiro di Colledimezzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>