Juve Stabia, senti Mbakogu: “Andiamo a Roma per vincere”

di Samuel 0

 L’attaccante Mbakogu, bocca di fuoco della Juve Stabia, è convinto delle possibilità della sua squadra di vincere, domenica, sul campo dell’Atletico Roma, per approdare in serie B. “Dobbiamo solo vincere – tuona il bomber nigeriano – e cercheremo di farlo in tutti i modi, indipendentemente dalla qualità del gioco che esprimeremo”. La condizione fisica dell’attaccante non è stata ottimale nelle ultime settimane: “ Spero di potermi allenare con regolarità anche se, arrivati a questo punto, qualsiasi dolore e/o infortunio passa in secondo piano”. Al riguardo con grande maturità precisa: “Chiunque andrà in campo sa bene di dover dare il massimo, per centrare la vittoria a coronamento di un anno di sacrifici”. A proposito dell’avversario: “ Secondo me la difesa è il loro punto debole mentre sono fortissimi sia a centrocampo che in attacco”. Domenica rientrerà Mezavilla: “ E’ troppo importante per noi, senza togliere meriti a Davì che lo ha sostituito. Adrian è fondamentale nell’economia del nostro gioco ed averlo a disposizione sarà sicuramente un vantaggio per la Juve Stabia”.

Il sogno di Jerry Mbakogu è quello di gonfiare la rete dell’Atletico Roma: “ Darei tutto pur di realizzare il goal della vittoria”. Infine l’attaccante ha parole di elogio per mister Braglia: “Sono sicuro che il nostro tecnico saprà come intrappolare l’avversario. Personalmente mi ha dato tanta fiducia e non smetterò mai di ringraziarlo in quanto ha contribuito alla mia crescita, sotto tutti i punti di vista”. Domenica prossima un solo atteggiamento sarà quello vincente: “Dobbiamo scendere in campo senza paura, timore e frenesia, consapevoli che abbiamo i mezzi per conquistare la vittoria”.

  • Fonte: ufficio stampa Ss Juve Stabia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>