L’Andria ribadisce la sua estraneità alla vicenda scommesse

di Samuel 0

 L’Associazione Sportiva Andria Calcio in merito agli accertamenti su possibili scommesse anomale e sulla possibile alterazione dei risultati su di una serie di gare di campionato rende noto quanto segue:

“In data 8 Giugno 2011, il Procuratore Federale,  ai sensi e per gli effetti di cui all’art.32, comma 6, del vigente C.G.S, ha comunicato che le indagini relative alla pratica sopracitata sono concluse e che, allo stato, non sono emerse fattispecie di rilievo disciplinare. Pertanto con provvedimento a parte, è stata disposta l’archiviazione del procedimento stesso”.

L’archiviazione del procedimento è in piena sintonia con quanto dichiarato dal Presidente Riccardo Fusiello che aveva anticipato la totale estraneità della A.S. Andria Calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>