Lumezzane, mister Nicola ha fame di punti veri

di Redazione 0

Sarà un mese molto impegnativo quello che attende il Lumezzane di mister Davide Nicola. La squadra bresciana, infatti, complice il rinvio della gara contro il Taranto di domenica scorsa, e il conseguente posticipo del match al prossimo 14 ottobre, sarà costretta a giocare ogni quattro giorni. Per questo bisognerà farsi trovare pronto. Questo lo sa benissimo anche il mister Nicola, che ha parlato al portale BresciaOggi.it, spiegando le motivazioni della sua squadra:

“Ci aspettano quattro trasferte e quattro partite in casa. Tra l’altro abbiamo perso anche Bradaschia e in qualche modo dovremo ripensare il nostro modo di stare in campo. Non ho abbandonato l’idea di schierare la squadra in maniera diversa rispetto al consueto 4-2-3-1. Il 4-3-3 in questo momento lo vedo poco praticabile, mentre un centrocampo a rombo potrebbe fare al caso nostro. Vedremo strada facendo”.

 

Intanto, bisognerà tirare le somme partendo da un unico dato certo: i primi 45 minuti giocati contro il Taranto domenica 4 settembre: “Le indicazioni arrivate dai 45 minuti giocati con il Taranto sono comunque buone – prosegue Nicola -. Ho rivisto la partita e devo dire che l’impressione che avevo avuto domenica era giusta. Il Taranto ha creato due occasioni approfittando di due svarioni della nostra difesa. Per il resto abbiamo controllato e siamo riusciti anche a essere pericolosi. Onestamente, pensavo di essere più indietro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>