Perugia e Camplone tra Galeone e Zeman

di Samuel 0

 23 punti in 11 partite, risalita in graduatioria fino al terzo posto in condivisione con la Nocerina, serenità garantita a un ambiente nel quale per gli scarsi risultati si cominciava a mugugnare.

Andrea Camplone, subentrato sulla panchina degli umbri a Battistini alla fine della decima giornata di campionato, ha rianimato rosa e tifoseria a suon di successi: 4 consecutivi, 6 nelle ultime 7 giornate. Lo stesso allenatore, che ha rilasciato una intervista alla Gazzetta dello Sport, ha definito gli obiettivi:

“Mi hanno chiesto di arrivare ai playoff, adesso ci siamo e vogliamo restarci fino in fondo”.

Risultati che sorridono alla squadra anche per una mossa tattica del tecnico:

“Abbiamo cambiato modulo passando dal 4-2-3-1 al 4-3-3: la squadra è strutturata per questo nuovo assetto, ma c’era anche bisogno di tempo”.

A chi si ispira Camplone? Mix tra Galeone e Zeman:

“Il loro 4-3-3 non è uguale. Per Galeone i centrocampisti vanno sui binari della mediana, per Zeman devono fare anche le ali. Io, su questo aspetto, seguo il boemo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>