Prima Divisione A top 11 ventunesima giornata

di Samuel 0

La ventunesima giornata della Lega Pro Prima Divisione A conferma la Ternana in vetta alla classifica e, in attesa del delicato posticipo che vede impegnato il Taranto contro il Sorrento, gli umbri sperano nella capacità della truppa di mister Ruotolo di sorprendere lo Iacovone e allungare ulteriormente rispetto ai pugliesi.

Intanto, arrivano conferme dal Carpi, che vince i rimonta su un Pavia che non vince da 4 mesi, e dalla Pro Vercelli, capace di sbancare Pisa (giunta alla quarta sconfitta consecutiva) con un bel poker di reti.

La top 11 della settimana – dettata dalle pagelle dei quotidiani sportivi – propone un 4-3-3 straordinario soprattutto in attacco dove troviamo Arma della Spal – capocannoniere con la doppietta alla Tritium -, Zigoni dell’Avellino e Colacone del Monza andati tutti a segno due volte.

Tra i pali il migliore è stato il 37enne Ambrosi della Ternana, difesa da destra e a quattro composta da Zappacosta dell’Avellino, Cattaneo del Monza, Armenise del Pro Vercelli e Panizzi della Reggiana.

Tre i centrocampisti di grande qualità e duttilità tattica: Memushaj del Carpi, De Vezze del Benevento e Germano della Pro Vercelli. In panchina, mister Braghin della Pro Vercelli.

Prima Divisione A la top 11 della ventunesima giornata

(4-3-3): Ambrosi (Ternana); Zappacosta (Avellino) Cattaneo (Monza), Armenise (Pro Vercelli), Panizzi (Reggiana); Memushaj (Carpi), De Vezze (Benevento), Germano (Pro Vercelli); Zigoni (Avellino),  Arma (Spal), Colacone (Monza). All. Braghin (Pro Vercelli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>