Risultati Play-offs Seconda Divisione 2013, L’Aquila prenota la promozione, pari tra Monza e Venezia

di Marco Mancini Commenta

finali play-offs seconda divisione 2013 l'aquila monza venezia

La finale d’andata dei play-offs della Seconda Divisione della Lega Pro sorride solo a L’Aquila. Nella finale del girone B infatti gli abruzzesi riescono ad avere la meglio sul Teramo fuori casa, e nella partita di ritorno partono avvantaggiati, oltre che dal risultato, anche dalla migliore posizione nella classifica finale. Solo pari invece nell’altra finale tra Monza e Venezia.

La finale del girone A vedeva favorito il Monza che in campionato aveva fatto più punti di tutti ma con la penalizzazione ha perso 4 posizioni e si è ritrovato a battagliare per i play-offs. Contro c’era l’Unione Venezia arrivata per il rotto della cuffia dopo aver eliminato in semifinale il Renate. Alla fine dei conti i veneti riescono ad esprimere il miglior calcio, senza però creare grosse palle gol. Il Monza invece sta più a guardare e non si esprime al meglio, nonostante un pareggio non le vada bene visto che, a causa della penalizzazione, passerebbe il Venezia. Ogni discorso viene rinviato alla gara di ritorno che si disputerà sul neutro di Portogruaro.

Tra Teramo e L’Aquila invece nel girone B hanno la meglio gli ospiti che con una rete di Infantino prenotano già il passaggio in Prima Divisione. Non che il Teramo abbia demeritato. I padroni di casa erano consapevoli che senza aver conseguito un risultato positivo tra le mura amiche, la qualificazione sarebbe diventata quasi una missione impossibile, e così sono i più attivi. Gli attaccanti teramani però sbagliano troppo e così l’occasione migliore ce l’ha Infantino che devia di testa un calcio d’angolo ad inizio ripresa e porta in vantaggio i suoi. Nella gara di ritorno per passare il turno a L’Aquila basta un pareggio o persino una sconfitta per non più di un gol di scarto grazie al punto in più ottenuto nella classifica finale del girone B della Seconda Divisione.

Entrambe le finali di ritorno si disputeranno il 16 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>