Unione Venezia – Monza 3-2: Venezia in Prima divisione

di Francesco Commenta

venezia lega pro

Un duello all’ultimo sangue, quello giocatosi al”Mecchia” di Portogruaro in campo neutro per la finale di ritornod dei play-off tra Unione Venezia e Monza. Le squadre ripartivano dallo 0-0 dell’andata, con una situazione apertissima. I veneziani sapevano che un pari avrebbe voluto dire dover disputare anche i tempi supplementari e solo al termine di essi, rimanendo il medesimo risultato, avrebbero potuto esultare. I monzesi avevano solo un risutlato a disposizione: la vittoria. Da ottenere sotto una temperatura calda.

Una partita rocambolesca. Gli ospiti sembravano aver agguantato la promozione, dopo aver ribaltato il risultato con Gasbarroni. L’uomo del giorno è Bocalon, che con una pesantissima doppietta riporta l’Unione Venezia in Prima Divisione. Al 93′ poi è D’Apollonia a siglare il risultato sul 3-2.

Tabellino

Marcatori: 27′ Finotto (M), 51′ Bocalon (V), 56′ Gasbarroni (M), 85′ Bocalon (V), 93′ D’Apollonia (V)

UNIONE VENEZIA (4-3-1-2): Zandrini; Cabeccia, Miale, Battaglia, Bertolucci; Cenetti, Carloto, Maracchi; Lauria; Godeas, Bocalon. A disp.: Menegon, Masi, Campagna, Marconi A., Maragrita, Marconi M., D’Appolonia. All: Sottili.

MONZA (4-4-1-1): Castelli; Franchino, Polenghi, Franchini, Anghileri; Vita, Grauso, Valagussa, Finotto; Gasbarroni; De Cenco. A disp.: Pazzagli, Bugno, Morao, Cattaneo, Puccio, Ravasi, Bi Zamble. All: Asta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>