Romeo avverte il Taranto: «A Sorrento comandiamo noi»

di Redazione 0

Big match domani allo stadio di Sorrento, dove arriva la vice capolista, il Taranto di Dionigi (anche se capolista di fatto, visto che senza il punto di penalizzazione gli jonici sarebbero al comando). Una sfida ricca di fascino e di giocatori di grandissima qualità. Anche se, forse, la differenza, alla fine, la faranno le motivazioni. Per capire quali sono quelle del Sorrento, sentite in proposito le parole di Samuele Romeo:

“Chi viene sul nostro campo deve avere paura: a Sorrento deve comandare il Sorrento, i nostri avversari devono tremare”.

Per Romeo, roccioso difensore centrale, non una novità, ma una filosofia e un vero sistema di gioco. A Como, forse, è mancata la giusta concentrazione per portare a casa la vittoria. Contro il Taranto, domani, sarà tutt’altra musica. Romeo, però, non si sbilancia, mantiene calma e gesso e parla a colpi di metafore:

“Il cavallo buono si vede a lunga corsa: il campionato è ancora lungo ed ogni partita va affrontata con la massima concentrazione. A cominciare dalla sfida col Taranto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>