Serie C, ci sono le date ufficiali per i nuovi gironi

di Daniele Pace 0

Dopo una lunga attesa, finalmente ci sono notizie certe e trasmesse in via ufficiale in merito alla data in cui verranno definiti i nuovi gironi legati al campionato di serie C della stagione che partirà a breve. Per il momento, c’è ancora un’incognita rappresentata da Alessandria e Piacenza, ma proviamo a capire quali sono un po’ tutte le ipotesi.

Per poter andare alla scoperta dei nuovi gironi di Serie C sarà necessario avere ancora un po’ di pazienza. Infatti, il prossimo 2 agosto ci sarà la sentenza del TAR del Lazio, che prenderà una decisione definitiva in merito ai ricorsi che sono stati presentati da parte di Teramo e Campobasso. Poi, due giorni dopo, il 4 agosto, sarà la volta dell’ufficializzazione dei raggruppamenti ad opera della Lega Pro, chiaramente tenendo conto di quanto verrà deciso da parte del Tar.

Come abbiamo appena avuto modo di sottolineare, l’incognita principale è rappresentata dalla coppia di squadre formata da Alessandria e Piacenza. Se da una parte la compagine piemontese, che è stata retrocessa in terza serie dopo un’annata molto deludente, dovrebbe effettivamente essere inserita nel girone B, per il Piacenza le cose sono molto differenti.

Infatti, la compagine emiliana dovrebbe essere divisa rispetto al Fiorenzuola e, di conseguenza, dovrebbe restare nel girone A. Si tratta di una decisione che avrebbe come base il criterio territoriale, dal momento che Piacenza è una città che si trova più a nord in confronto a quella piemontese. Una soluzione che, però, non farebbe impazzire il Piacenza, che invece avrebbe tutta l’intenzione di scendere in campo per affrontare i derby con le corregionali.

Per il momento, d’altro canto, è pur vero che non è stata avanzata alcuna richiesta formale alla Lega, ma tutte e due vorrebbero scambiarsi di girone, anche se questa soluzione comporterebbe necessariamente comprendere tre retrocesse su quattro, oltre quindi al Vicenza e al Pordenone, nel medesimo raggruppamento. C’è anche chi sta portando avanti la possibilità di spostare il Pordenone nel girone B insieme alla Virtus Entella, che verrebbe di conseguenza spostata nel girone del nord Italia.

In ogni caso, il programma sul tavolo della Lega Pro è abbastanza preciso e ben delineato, visto che la ripresa dei giochi è prevista per il prossimo 21 agosto. Si partirà con la Coppa Italia di serie C, con il Consiglio Direttivo che dovrà a brevissimo sciogliere i nodi relativi ai ripescaggi e alla composizione dei vari gironi, di cui abbiamo parlato in precedenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>