Sottil e il derby: «Siracusa, attento al Trapani»

di Samuel 0

 In casa Siracusa, dove si è reduci dalla sconfitta in casa della capolista Pergocrema, la testa è tutta al super derby di domani contro il Trapani.

Mister Sottil, caricato a mille, ha incontrato la stampa dopo un allenamento accompagnato dalla pioggia:

“Oggi dobbiamo parlare senza pensare troppo ai ma ed ai se. La gara di domani è una partita importante dove i miei uomini proveranno a dare il 100%. Molti di loro, domani, saranno chiamati a dimostrare – prosegue il mister – è chiaro che per far parte della prima squadra del Siracusa ci vogliono delle qualità e loro sono qui per dimostrarle. Non voglio fare l’ipocrita ed è inevitabile ammettere che, all’interno del rettangolo di gioco ci saranno delle assenze di uomini importanti come Moi, Giordano e Longoni e proprio in base a questo deciderò domani il modulo da schierare in campo”.

Mister Sottil parla dell’avversario e ha parole di elogio:

“Il Trapani è una squadra vivace. Abate (ex azzurro) fa molto movimento, Gambino è un giocatore di qualità, ci sono Madonia, Ficarrotta e molti altri giocatori con grinta, carattere e dinamicità. Domani, però, saremo noi a dover dimostrare di più e abbiamo le carte in regola per farlo. Oggi si è allenato anche Davide Baiocco che, sembra poter essere disponibile domani”.

Il tecnico azzurro si sofferma a parlare anche degli altri giocatori: “Fofana, Montalto e gli altri sono uomini di grandi qualità e credo dimostreranno di poter dare il giusto apporto alla squadra. Posso vantarmi di avere in rosa degli uomini che sanno far bene il proprio lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>