Sport e medicina, sette regole per restare in forma

di Samuel 0

 Tempo di Europei, Olimpiadi e coda di alcuni tra i campionati di calcio italiani – Lega Pro e serie D – che stanno per mandare in soffitta la stagione calcistica 2011-2012.

In tale contesto, Enrico Arcelli, medico sportivo e dietologo, professore associato presso il Dipartimento di Scienze dello Sport, Nutrizione e Salute dell’Università di Milano, mette sul piatto sette regole d’oro per restare in forma visto che – dimostra la statistica – durante i grandi eventi la voglia degli appassionatio di fare attività fisica cresce in maniera notevole: ne rendicontiamo con piacere.

 

Tra i consigli basiliari rilasciati alle agenzie – come quello di evitare allenamenti eccessivi o grossi sforzi ed evitare diete drastiche che escludono completamente alcune categorie di cibi; scegliere alimenti leggeri e metodi di cottura e condimenti salutari; scegliere alimenti ricchi di proteine nobili (tra tutti il pesce, più di ogni altro il salmone) – l’intervento di Arcelli è degno di essere riportato per la ricetta del benessere sviscerata, appunto, nelle sette regole d’oro per restare in forma:

  1. almeno 30 minuti al giorno di attività fisica, da intensificare progressivamente;
  2. bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno liscia o, se si vuole con gas, escludendo le bevande alcoliche e quelle ricche di zucchero;
  3. consumare a ogni pasto principale verdure crude o bollite e frutta. No al consumo di cibi grassi e fritti;
  4. ridurre drasticamente la quantità dei cibi ricchi di carboidrati concentrati e raffinati (pane, riso, patate, pasta);
  5. privilegiare cibi ricchi di proteine di valore biologico elevatissimo e di vitamine, come il salmone;
  6. non arrivare mai affamati all’inizio dell’allenamento;
  7. dormire almeno 7-8 ore a notte per aiutare il corretto funzionamento del metabolismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>