Ternana-Pisa del 2010 tifosi pisani assolti, né lesioni né danneggiamento

di Samuel 0

 Né lesioni né danneggiamento, diciassette tifosi del Pisa – tra i 23 e i 46 anni – sono stati assolti dal gup del tribunale di Terni, Pierluigi Panariello, dalle accuse di aver danneggiato un bar e ferito la titolare in occasione della sfida tra Ternana e Pisa del 12 settembre 2010.

Il giudice ha assolto gli imputati per non aver commesso il fatto, dai reati di lesioni e di danneggiamento, e perchè il fatto non sussiste, sia per quanto riguarda la violazione della normativa specifica in materia di contrasto alla violenza in occasione di manifestazioni sportive, sia per il porto abusivo d’armi e di oggetti atti ad offendere.

I tifosi del Pisa erano stati arrestati dalla Digos di Terni nel gennaio del 2011 al termine di un’indagine coordinata dal pm Barbara Mazzullo. Secondo l’accusa – riporta l’Ansa – la mattina della partita i tifosi avrebbero fatto irruzione all’interno del locale e con bastoni, mazze da baseball, tirapugni e petardi avrebbe danneggiato gravemente mobili e vetrine e fratturato una mano alla titolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>