Verona, nuovo stadio con dedica a Martinelli

di Redazione 0

Tratta dal sito ufficiale Hellasverona.it ecco un’immagine esclusiva relativa al progetto del nuovo stadio dell’Hellas Verona, presentato presso la sede sociale di Via Torricelli.

Ieri si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto relativo al nuovo stadio del club scaligero. Prima della proiezione del filmato che illustrava l’idea ha preso la parola il consigliere delegato Benito Siciliano.

“Oggi è un giorno speciale per l’Hellas Verona e per la nostra città. Sono qui a introdurvi un grande progetto, frutto delle intuizioni, della passione e della perseveranza di un grande presidente. Giovanni Martinelli è un patron coraggioso, e ha un grande sogno da raccontarvi. Un sogno concreto, che è nato e cresciuto in questi due anni alla guida della società, e che ha trovato forma compiuta nelle linee del New Arena Stadium, una vera e propria città dedicata allo sport, alla musica e allo sviluppo del sistema Verona. Eccellenze del nostro territorio, in cui ogni veronese, non solo gialloblù, potrà riconoscere la propria storia, le proprie radici, e immaginare il futuro”.

“Nel video è il presidente a parlare ai nostri cuori, a stimolare la fantasia e la voglia di fare, di realizzare concretamente. Lo ha fatto in un’ultima intervista, rilasciata qualche giorno prima del termine di un 2010 intenso e non felice per le sue vicende personali. Sono le ultime parole che gli sentiremo pronunciare: qualche giorno fa, come tutti sappiamo, un delicato intervento chirurgico gli ha restituito mille e mille giorni ancora da vivere, ma non la possibilità di utilizzare la voce. Il sorriso sì, però. Quello, nel suo racconto e nel suo invito a non mollare mai, nonostante tutto, ce lo regala ad ogni passaggio. Un sorriso luminoso, segno di una determinazione a non arrendersi che, sono sicuro, colpirà ognuno di voi. Così come non ha potuto non commuovere chi lo conosce, con lui ha lavorato, condiviso le passioni, i meriti e le sconfitte, e continuerà a farlo. Perché Martinelli tornerà presto con noi. Perché Martinelli, in questi due anni ha profuso tutto il suo impegno e investito ingenti risorse nel futuro del club, e nonostante la latitanza di nuovi soci e la faticosa lotta per la risalita in classifica, ha sempre creduto e crede che l’Hellas e Verona meritino di più. Perché solo guardando con fiducia, con impegno e progettualità al domani, si riesce ad essere più grandi oggi. Ogni giorno un po’ più forti. Ma sarà il nostro Presidente a lanciare la sfida alla città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>