Cosenza, si cambia: via Somma, arriva Toscano

di Redazione 0

Il Cosenza Calcio, a margine dell’incontro Cosenza-Cavese terminato con il punteggio di 0-0, l’allenatore Mario Somma ha rassegnato le proprie dimissioni da tecnico della squadra rossoblù. L’allenatore, giunto a Cosenza pochi mesi fa per offrire la sua esperienza e tutto il suo massimo impegno lavorativo, non potendo perseguire i risultati preventivati e nella volontà di consentire una favorevole prosecuzione alla stagione calcistica del Cosenza Calcio 1914, ha ritenuto opportuno lasciare la guida della squadra per consentire al suo sostituto di utilizzare al meglio il restante tempo del mercato calcistico di questo mese di gennaio. Una scelta responsabile fatta da un uomo che, ancora una volta, ha così dimostrato tutte le sue buone intenzioni verso i colori rossoblù. Nel congedarsi dalla città, l’allenatore ringrazia tutte le componenti della società e della squadra, rivolgendo gli auguri alla società Cosenza Calcio 1914 per un immediato raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Nel corso di una conferenza tenutasi ieri pomeriggio presso la sala stampa Donato Bergamini, alla presenza del presidente Paolo Fabiano Pagliuso, è stato ufficializzato il ritorno del direttore generale Massimiliano Mirabelli, dell’allenatore Mimmo Toscano e dell’allenatore in seconda, Michele Napoli.

Il presidente, dopo aver ringraziato per il lavoro sin qui svolto quanti si sono congedati dalla società rossoblù, ha celebrato il ritorno di Mirabelli e Toscano con l’auspicio che il loro lavoro possa restituire alla città e alla provincia i risultati e l’entusiasmo che hanno sempre caratterizzato la tifoseria del Cosenza Calcio 1914. Ai nuovi arrivati, il Consiglio di Amministrazione rivolge il proprio saluto e l’augurio di un proficuo lavoro per un immediato raggiungimento dei risultati auspicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>