Viareggio e Cavese non si fanno male

di Redazione 0

ESPERIA VIAREGGIO – CAVESE                  1-1

  • Viareggio (4-4-2) Pinsoglio, Brighenti, Fiale, Massoni, Kras, Luppi, Malacarne, Pizza, Taormina, Bocalon, Marolda. A disp.: Merlano, Bertolucci, De Paola, Cosentini, Cristiani, Visone, D’Antoni. All.: Scienza.
  • Cavese (4-3-1-2) Pane, Ciano, Cipriani, Sirignano, Alfano, Bacchiocchi, D’Amico, Piscitelli, Bernardo, Ciano, Schetter. A disp.: Botticella, Pagano, Citro, Di Napoli, Orosz, Del Sorbo, Siano. All. Melotti
  • Arbitro: Sig. Massimiliano De Benedictis
  • Reti: 41 2pt Schetter (C); rig. 35 2st Fiale (V).

Forse il momento più bello della gara tra Esperia Viareggio e Cavese è stato vedere il tecnico campione del mondo Marcello Lippi in tribuna. In campo due squadre che non hanno forzato: troppa la paura di perdere. Meglio la Cavese per buona parte del match: la squadra campana si porta avanti con il solito Schetter, ma il Viareggio non demorde e nella ripresa con le unghie e con i denti agguanta un pareggio tutto sommato giusto con Fiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>