La Cavese non riesce più a vincere

di Redazione 0

TERNANA – CAVESE 1-1
MARCATORI:
9’ Alfano (C), 45’ Tozzi Borsoi (T)

  • TERNANA (4-3-1-2) Visi; Quondamatteo, Borghetti, Giubilato, Fanucci (51′ Imburgia); Arrigoni, Cejas, Nitride (67′ Bizzarri); Nolè; Tozzi Borsoi, Sinigaglia (68′ Tavares) Allenatore: Fernando Orsi
    CAVESE (3-5-2) Pane; Cipriani, Troise, Pagano; M. Ciano, Alfano, D’Amico, Di Napoli, Piscitelli (67′ Quadrini); C. Ciano (75′ Orosz), Del Sorbo (80′ Turienzo) Allenatore: Marco Rossi
    ARBITRO Valerio Marini di Roma
    NOTE ammoniti Pagano e Quadrini (C), Arrigoni e Nolè (T), espulso Giubilato (T), angoli 2-2, recupero 1’ pt, 5’ st.

La Cavese non riesce proprio a rialzarsi da una situazione di classifica compromessa dai sette punti di penalizzazione in classifica. Anche a Terni, contro una squadra non proprio irresistibile, la Cavese riesce a portare a casa solo un punto. Peccato soprattutto per la clamorosa occasione capitata sui piedi dell’ungherese Orosz che al 90′ colpisce un clamoroso incrocio dei pali.

La cronaca – La Cavese parte bene: al 9′ cross di Michele Ciano, Del Sorbo fa da sponda per Alfano e 1-0 che ammutolisce lo stadio Liberati. La Ternana non reagisce, però sul finire del primo tempo come per incanto arriva il pareggio, nell’unico tiro in porta. E’ un calcio di punizione di Tozzi Borsoi dal limite che aggira la barriera e si infila vicino al palo alla destra di Pane.

Nella ripresa meglio i rossoversi, anche quando restano in dieci per l’espulsione del difensore Giubilato. La Cavese non crede nell’impresa e alla fine tutti si accontentano del pareggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>