La Cavese vince e spera nei playout. Juve Stabia, playoff sicuri

di Samuel 0

 CAVESE – JUVE STABIA     2-0

  • Cavese (4-3-3): Pane; Ciano M., Sirignano, Cipriani, Piscitelli; Alfano, Di Napoli, D’Amico; Bernardo (26’st Bacchiocchi), Ciano C. (39’st Citro), Schetter (30’st Turienzo). A disposizione: Botticella, D’Orsi, Quadrini, Orosz. All. Franco Dellisanti.
  • Juve Stabia (3-4-3): Colombi; Maury (1’2t Pezzella), Molinari, Scognamiglio; Dicuonzo, Cazzola, Danucci (14’st Mezavilla), Dianda; Mbakogu (1’2t Tarantino), Corona, Albadoro. A disposizione: Fumagalli, Marano, Raimondi, Davì. All.Piero Braglia.
  • Arbitro: signor Vincenzo Soricaro di Barletta.Assistenti: signor Mario Volpe di Venosa e signor Amedeo Fascetti di Reggio Calabria.
  • Ammoniti: Corona, Cazzola (JS); Di Napoli, Citro (CA).

Espulsioni : 27’ 1t Dicuonzo (JS).

  • Marcatori : 6’ 1t C.Ciano, 12’ 2t Bernardo (CA).
  • Note: Giornata nuvolosa, leggermente ventilata ( temperatura 20°), terreno in discrete condizioni. Spettatori circa 1.000 di cui circa 150 i tifosi a seguito delle vespe. Al 23’ espulso mister Braglia. Calci d’angolo : 5-4, Recupero : 1’1t, 3’2t.

Cava de’ Tirreni.La Cavese si aggiudica il derby contro la Juve Stabia e torna a sperare di poter evitare la retrocessione diretta in 2^ divisione. Partono bene le vespe che cercano di indirizzare nel verso giusto l’andamento del match.Al 2’ Dicuonzo serve in area Mbakogu che, da buona posizione, manca l’impatto con la sfera. Un minuto dopo ancora Mbakogu protagonista che, superato il suo diretto avversario, entra in area, supera Pane ma sulla linea M.Ciano evita il goal.

Al 6’ è la Cavese a passare in vantaggio : Schetter va via sulla destra e mette al centro per C.Ciano che di sinistro deposita alle spalle di Colombi. La Juve Stabia reagisce ed all’8’ va vicino al pareggio con Molinari che cerca di approfittare di un’errata uscita di Pane. Al 20’ Piscitelli salva sulla linea ed evita il pareggio. Al 23’ mister Braglia viene allontanato dalla panchina per proteste. Al 27’ la Juve Stabia rimane in dieci per l’ espulsione di Dicuonzo. Al 42’ Alfano tenta di sorprendere Colombi con la palla che termina sopra la traversa.Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione di gioco. Nella ripresa la Juve Stabia si presenta in campo con Tarantino e Pezzella rispettivamente al posto di Mbakogu e Maury. Al 12’ st la Cavese trova il raddoppio con Bernardo che, di testa, servito da C.Ciano gonfia la rete. Al 22’st  Corona di testa, da buona posizione, mette fuori. Al 28’ st Mezavilla non riesce a mandare la palla alle spalle di Pane.Al 33’ st Pane vola e respinge la palla calciata da Albadoro, su calcio di punizione, destinata ad insaccarsi all’incrocio dei pali.Dopo 3’ minuti di recupero termina il match con il pubblico che unanime ricorda lo scomparso Catello Mari.

Fonte: Ufficio Stampa Ss Juve Stabia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>