Viareggio resta in Prima, all’inferno il Cosenza

di Samuel 0

 COSENZA – VIAREGGIO            0-1

  • Cosenza: Marino, Cotroneo, Thackray, Maglione (67′ Viscardi), Aquilanti, Evola (46′ Essabr), Roselli, S. Fiore, A. Fiore, Degano, Matteini.

All. De Rosa

  • Viareggio: Pinsoglio, Fiale, Brighenti, Massoni, Bertolucci (87′ De Paola), Pizza, Cristiani, Taormina (76′ Luppi), Malacarne, Bocalon, Marolda (79′ D’Onofrio).

All. Scienza

  • Marcatore: Pizza (V)
  • Note: Ammoniti: Maglione, Roselli, Cotroneo (C), Cristiani (V). Espulso: A. Fiore (C). Arbitro: Sig. Fabbri

Andata all’inferno senza via d’uscita per il Cosenza. Con una squadra costruita con i numeri e le qualità per giocarsi i playoff, i lupi retrocedono in Seconda Divisione. Retrocessione frutto di una stagione piena zeppa di errori. Il Viareggio dopo una seconda parte di stagione piuttosto tribolata riesce a salvarsi, e grande merito va alla società che ha sempre creduto nelle qualità della squadra e del suo allenatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>