Il video di Pisa-Avellino 0-3

di Samuel 0

Pisa-Avellino 0-3
Marcatori: 5′ pt rig. Biancolino (A), 26′ st rig. Castaldo (A), 47′ st Bariti (A)

Con una prova di forza e determinazione l’Avellino espugna l’area Garibaldi di Pisa con un roboante 3-0 confermandosi capolista del girone B della prima divisione e laureandosi campione d’inverno. Le marcature che hanno portato a questa vittoria portano la firma di Biancolino ( al 4′ su rigore), Castaldo (al 25′ della ripresa sempre dagli 11 metri) e Bariti al 47′ del secondo tempo.

Questa è la prima vittoria dei lupi sotto la torre pendente, ma forse la più importante: gli irpini hanno infatti ribadito di essere la squadra da battere in questo campionato.  Massimo Rastelli al termine dell’incontro vinto contro il Pisa. L’allenatore biancoverde commenta in questo modo il successo con la formazione toscana: “Sono molto contento di come si sono comportati i ragazzi.

Siamo venuti in Toscana per vincere, gli ultimi risultati mi danno grossa fiducia. La squadra è riuscita a limitare il Pisa che gioca un bel calcio, ma per vincere i campionati c’è bisogno anche di queste imprese”. Il trainer biancoverde analizza ulteriormente il trend positivo della propria squadra:

La gara di Nocera ci ha dato la giusta forza per rialzarsi. Siamo stati anche fortunati ma anche compatti. Un gruppo che si difende con ordine con tutti gli elementi a propria disposizione. Prendere 9 gol in 15 gare vuol dire compattezza”.

Sul ritorno di Biancolino a pieno regime e sull’intesa con Castaldo:

“Finalmente ha trovato la condizione, può solamente crescere ancora visto che non è al top della forma. Ho solamente aspettato il momento giusto per mandarlo in campo”.

In merito al mercato:

“Dobbiamo cambiare poco, bisognerà rimpiazzare Lasagna, Cardinale e Ricci che andranno via”.

Il video con gli highlights della gara:

Altre immagini della sfida:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>