Album figurine calciatori 2012-2013 senza la Panini?

di Redazione 0

Fa specie pensarlo perché il binomio pluriannuale presta il fianco a facili romanticismi. Che uno pensava all’album figurine dei calciatori e gli veniva spontaneo ricondurlo alla Panini.

Invece lo spazio dei ricordi lascia il tempo che trova perché – si dice – gli affari sono affari.

Allora, scaduto l’accordo di esclusiva con il marchio, Associazione calciatori e Lega calcio stanno valutando le offerte ricevute per stampare l’album dei calciatori.

Tra le varie proposte, quella dell’americana Topps che pare seriamente intenzionata a sfilare, dopo 50oltre 50 anni, l’album dei calciatori all’azienda modenese.

E se per ora i referenti del gruppo non si lasciano andare a dichiarazioni (serbbene abbiano confermato di aver ricevuto diverse chiamate di collezionisti che chiedevano rassicurazioni sul prossimo album), chi prende la parola sono i referenti istituzionali della regione Emilia-Romagna. A lanciarsi in una sorta di appello è l’assessore allo Sviluppo economico Giancarlo Muzzarelli:

“La concorrenza va bene, ma teniamo conto delle imprese italiane che hanno inventato le figurine e dato lavoro in questo Paese e si cerchi di tutelare un marchio storico italiano che dovrebbe essere valorizzato come parte di quell’importante indotto che gira intorno al mondo del pallone”.

Infine pare doveroso segnalare l’iniziativa di un gruppo di collezionisti che su facebook hanno attivato la pagina “Nessuno tocchi le Figurine Panini” che ha già raggiunto numerose condivisioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>