Benevento, D’Anna: “Contro il Foggia non possiamo sbagliare”

di Samuel 0

Il Benevento continua a far sognare i suoi tifosi e, dopo aver battuto per 2-0 l’Andria, si è portato a -1 dalla capolista Nocerina. Nel prossimo turno di Prima Divisione, tuttavia, i campani dovranno affrontare in trasferta il Foggia di Zdenek Zeman. Chi ricorda con enorme piacere il boemo è Emanuele D’Anna, che milita tra i campani ma che ha militato con la maglia del Piacenza, squadra con cui affrontò proprio Zeman nella gara contro l’Avellino.

“Ho bei ricordi di quella partita – esordisce l’esterno – che porto ancora nel cuore e spero di ripetermi”.

Il Benevento è consapevole che affrontare i pugliesi in un momento particolare: un po’ giù di tono, dicono le recenti prestazioni, ma anche nella necessità di invertire il trend. Arma a doppio taglio, come ha ammesso anche D’Anna.

“Si certo, occorre un grande spirito di sacrificio e grande abnegazione sulle fasce. Dobbiamo sfruttare la nostra velocità e il fatto che loro difendano molto alti. Sfruttare le occasioni giuste è fondamentale, e facendolo potremmo portare a casa i tre punti. Siamo felici perché c’è un bel gruppo, che migliora giorno dopo giorno”.

Finora i campani stanno viaggiando forte: l’obiettivo minimo resta la zona play off, come ha confermato anche il giocatore.

“Abbiamo recuperato tantissimi punti sull’Atletico Roma e dobbiamo continuare su questa strada, che è senz’altro quella giusta”.

Saranno però decisive le prossime sfide affrontate con l’intenzione di chiudere alla grande il 2010. Delle prossima quattro partite, tre sono in trasferta:

“Vogliamo essere nel treno delle prime anche nel periodo che precede la sosta. Non sarà facile, perchè fuori casa ci sono sempre delle insidie, ma le motivazioni e gli stimoli ci sono”.

Dando un’occhiata alla squadra che finora ha più deluso, D’Anna non ha dubbi nel citare il Cosenza quale formazione ancora titubante, mentre è la Nocerina la squadra rivelazione del torneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>