Breda amaro: «Una Salernitana irriconoscibile»

di Samuel 1

Non è certamente soddisfatto e come può esserlo Roberto Breda della prestazione della sua Salernitana a Verona. “Il due a zero è un brutto risultato ma non è impossibile da recuperare”, così l’analisi a bruciapelo del match. “Dobbiamo piangere su noi stessi perché abbiamo fatto un brutto secondo tempo nel quale ci siamo del tutto eclissati rischiando di compromettere tutto. Tante volte durante il campionato abbiamo recuperato risultati negativi, questa volta invece eravamo bloccati, anche le cose più semplici sembravano complesse. Sicuramente non è finita; nonostante le squalifiche sono certo che tutti vorranno giocare questa finale con le giuste motivazioni. E’ un risultato difficile da recuperare ma non impossibile e non vedo l’ora che venga domenica”.

Domenica prossima ci vorrà una prestazione perfetta della Salernitana, che dovrà vincere con lo stesso risultato o con due gol di scarto e in virtù del miglior piazzamento in campionato potrebbe accedere in Serie B. Ci vorrà un “Arechi” da tutto esaurito.

Commenti (1)

  1. Non vogliono la Salernitana in serie B, prova evidente la condotta dell arbitro Di Bello come ha già fatto in campionato con quel rigore dubbio, fatelo venire anche a Salerno domenica prossima, sicuramente arbitrerà a ns favore dinanzi al tutto esaurito dell’Arechi…….. FORZA RAGAZZIIIII

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>