Criscito regala a Pisacane la sua maglia dell’Italia per Euro 2012

A margine del polverone avvenuto nella mattina di lunedì 28 maggio 2012 – con l’ennesima tornata di arresti e indagati illustri relativi alle indagini sul calcioscommesse condotte dalla procura di CremonaFabio Pisacane cullava il sogno di visitare la nazionale italiana guidata da Cesare Prandelli a Coverciano insieme al collega Simone Farina.

Nella circostanza si sa che Pisacane, calciatore reduce dalla promozione in serie B con la Ternana, ha fatto in tempo a incontrare Domenico Criscito, finito sotto indagine ed escluso dalla lista dei 23 che affronteranno l’Europeo 2012. A riferire l’incontro è stato lo stesso Pisacane:

“Ringrazio Prandelli, è stato comunque un giorno bellissimo. Ho incontrato Mimmo, abbiamo parlato di altro. Mi ha regalato la sua maglia azzurra. ‘Prendila tu, doveva essere quella degli europei…’, mi ha detto”.

I due sono stati compagni alle giovanili del Genoa. Ancora Pisacane:

“Conosco Mimmo è un bravissimo ragazzo, non posso credere a quelle accuse. Insieme veniamo da Napoli, insieme siamo stati a Genova. Mi dispiace per lui”.

1 commento su “Criscito regala a Pisacane la sua maglia dell’Italia per Euro 2012”

Lascia un commento