Diretta live Piacenza-Portogruaro 19 febbraio 2012

di Samuel 0

 Recupero Lega Pro Prima Divisione B

  • Stadio Garilli, Piacenza

Piacenza-Portogruaro 0-0

A Piacenza in queste ultime ore non si parla di calcio giocato, semmai è sulla bocca degli appassionati e dei tifosi il rischio concreto che il club possa per davvero chiudere i battenti. Si paventa la messa in mora a causa delel inadempienze, si rischia il fallimento.

Nel corso del turno di riposo della Prima Divisione, il recupero contro il Portogruaro potrebbe essere per gli emiliani arma a doppio taglio (servirà a scuoterli? Li affosserà ulteriormente?) mentre i veneti hanno tutta l’intenzione di non perdere di vista i play off: con una eventuale vittoria, i veneti balzerebbero al terzo posto in classifica.

Intanto, nelle file ospiti, buone notizie per la coppia gol De Sena e Corazza, convocati per la gara della Nazionale Lega Pro contro l’Inghilterra.

Le formazioni ufficiali:

  • Piacenza (4-4-2): Ivanov; Marchi, Ruggeri, Visconti, Melucci; Piccini, Volpe, Pani, Lisi; Rodriguez, Gavilan. A disposizione: Stocchi, Bertoncini, Avogadri, Dragoni, Foglia, Bombagi, Giovio. All. Monaco
  • Portogruaro (4-4-2): Bavena; Pondaco, Regno, Coppola, Cristante; Fedi, Lorenzini, Liccardo, Cunico; De Sena, Corazza. A disposizione: Mion, Bognanni, Balduit, Altobello, Salzano, Mguizani, Lunati. All. Rastelli

Squadre in campo, gara al via.

  • 2′. Fasi di fraseggio in mediana, moduli speculari. Ospiti aggressivi fin da subito.
  • 4′. Lisi e Cunico hanno il compito di recupero palla e rilancio, finora ci si studia.
  • 8′. Gavilan al tiro, palla alta.
  • 13′. Prolungato fraseggio ospite con Marchi provvidenziale nello spazzare il pallone all’altezza della tre quarti locale.
  • 15′. Affondo Piace, Rodriguez prova l’involata verso Bavena che lo anticipa.
  • 20′. Piacenza più tonico e reattivo, il Gruaro non ha ancora carburato. Buona prova delle due punte emiliane.
  • 23′. Affondo ospite, Corazza svirgola il pallone al momento del tiro.
  • 25′. Angolo ospite senza conseguenze, Piace in manovra con Lisi ma ci si perde in errori d’appoggio nella fase di mediana.
  • 28′. Sempre Cunico con palla al piede in occasione delle ripartenze venete ma il Gruaro si perde in lanci lunghi che diventano facile preda della retroguardia emiliana.
  • 30′. Da Marchi a Lisi, girata al volo con palla fuori di un paio di metri.
  • 35′. Giallo a Rodriguez per simulazione.
  • 39′. Il Piacenza si affaccia in avanti ma Rodriguez fa tutto bene meno che in fase di conclusione.
  • 43′. Da Pani a Volpi, palla calciata a rete con un provvidenziale intervento della retroguardia ospite, era off side.
  • 46′. Fine primo tempo
  • Secondo tempo.
  • 2′. Nessun cambio, il Gruaro parte in attacco.
  • 5′. Cunico atterra Lisi, giallo per il mediano ospite.
  • 6′. Mischia in area locale, spazza la retroguardia emiliana.
  • 9′. Gavilan al tiro, palla deviata in angolo. Pani serve Volpe che perde la sfera.
  • 13′. Bavena sbaglia l’uscita, non ne approfittano le punte locali.
  • 16′. Cambio locale: fuori Rodriguez dentro Giovio.
  • 24′. Quarto angolo ospite, Lunati al tiro approfitta di una disattenzione della retroguardia ma calcia clamorosamente a lato.
  • 30′. Bombagi e Volpe pericolosi ma le rispettive conclusioni si infrangono sulla muraglia issata dalla retroguardia ospite.
  • 36′. cambio Piace: Foglia per Pani.
  • 38′. Botta di Giovio, palla che non gira abbastanza e finisce fuori di poco.
  • 42′. Bombagi al tiro, conclusione debole e centrale, para Bavena.
  • 45′. il Piacenza chiude in avanti, Lisi ci prova dal limite con palla fuori di poco. tre minuti di recupero.
  • Triplice fischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>