A Piacenza incontro tra Garilli e i calciatori per scongiurare la messa in mora

di Samuel 0

Il rischio concreto della messa in mora da parte dei creditori induce il primo referente del Piacenza, Fabrizio Garilli, all’incontro con i calciatori in quota al club emiliano: in seguito al mancato pagamento degli stipendi e dei contributi degli ultimi mesi, l’amministratore unico della società ha predisposto un incontro con la squadra per illustrare il piano per superare il momento di crisi.

In attesa che il collegio costituito presso il Tribunale di Piacenza si pronunci mercoledì 21 marzo in merito ai destini del Piacenza, che rischia di fallire, pare che il colloquio tra le parti possa andare in scena venerdì 17 febbraio 2012.

Infine – riferisce l’Ansa – va preso atto del fatto che l’appello lanciato dal sindaco della città emiliana, Roberto Reggi e dal presidente della Provincia, Massimo Trespidi, agli imprenditori locali affinché si facessero carico delle sorti del club sia caduto inascoltato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>