Diretta live Spezia-Foggia 28 marzo 2012

di Redazione 0

Coppa Italia Lega Pro semifinale ritorno

  • Stadio Picco, La Spezia

Spezia-Foggia 6-0: 25′ pt Evacuo (S), 46′ pt rig. Marotta (S), 10′ st Buzzegoli (S), 22′ st Bianco (S), 30′ st Madonna (S), 45′ st Casoli – Foggia in dieci dal 45′ pt per l’espulsione di Traorè

  • Andata: 0-1

  • Qualificata per la finale di Coppa Italia Lega Pro: SPEZIA

Notte di riflettori da grande calcio allo stadio Picco di La Spezia dove i liguri di Michele Serena giocheranno il visto per la finalissima della Coppa Italia affrontando il Foggia.

Sulla carta ci sono tutti gli ingredienti perché i bianconeri riescano a ribaltare l’1-0 patito in terra pugliese, ma la rabbia o meglio l’orgoglio dei satanelli potrebbe emergere in questa circostanza e salvare una stagione che per i pugliesi è incolore.

Tantissimi infortuni e una serie di debacle inattese sono la causa del cammino opaco in campionato del Foggia, una squadra creata per disputare un altro genere di campionato e che invece si ritrova con 36 punti in graduatoria navigando nella zona medio bassa della classifica del Girone A di Prima Divisione.

La sconfitta interna contro il Carpi di tre giorni fa giunta in rimonta mette Paolo Stringara nelle condizioni di riversare sulla coppa ogni obiettivo di stagione.

Dalla parte opposta un avversario secondo in classifica che marcia a ritmi incredibili e che soltanto la bravura e la costanza del Trapani ha messo nelle condizioni di lottare – per ora – per un posto nei play off tralasciando la promozione diretta. Come detto, allo Spezia tocca ribaltare la sconfitta dell’andata e i locali godono del favore dei pronostici: le quote dicono 1,70 per l’1, 3,50 per il pari e 5,50 per il 2.

Spezia con evacuo, Marotta e Testini in attacco; il Foggia replica con Venitucci e Ferreira. C’è Defrel, Lanteri in panchina.

  • 5′. Spezia subito forte: Marotta ed Evacuo provano a sfondare con quest’ultimo che va alla conclusione, palla fuori.
  • 8′. Foggia accorto e concentrato a chiudere gli spazi, altra occasione per Evacuo, palla ancora a lato.
  • 14′. Foggia in affondo di ripartenza, palla a Frigerio, tiro fuori.
  • 20′. Occasioni per Marotta, palla a lato, e Casoli, Botticella interviene in maniera intelligente.
  • 25′. Vantaggio Spezia: manovra di sqyuadra con palla che da Ferrini arriva ad Evacuo, colpo di testa vincente del bomber spezzino.
  • 30′. Replica ospite con Meduri, palla alta, riparte lo Spezia.
  • 40′. Madonna ed Evacuo al tiro: bene Botticella nel primo caso, palla fuori nel secondo.
  • 45′. Traorè stende Madonna in area ospite, rigore per lo Spezia e espulsione per il calciatore del Foggia.
  • 46′. Marotta dal dischetto batte Botticella, 2-0 Spezia
  • 47′. Fine primo tempo.
  • 2T
  • 10′. Terza rete dello Spezia con Buzzegoli che piazza l’acuto con una conclusione dal limuite dell’area. Qualificazione alla finale archiviata dai liguri.
  • 15′. Primi cambi: nello Spezia fuori Evacuo dentro Marras; nel Foggia Frigerio e Ferreira prendono il posto di Velerdi e Lanteri.
  • 21′. Cambio Spezia, Testini per Bianco
  • 22′. Quarto gol dei padroni di casa, Bianco appena entrato sfrutta a dovere il traversone di Madonna.
  • 30′. Madonna firma la quinta rete: fa tutto da solo, si libera di due avversari e mette la palla alle spalle di Botticella.
  • 45′. Sesta rete dello Spezia, stavolta fa centro Casoli con una conclusione piazzata che non lascia scampo a Botticella.
  • 47′. Finale, Spezia batte Foggia 6-0 e approda in finale di Coppa Italia Lega pro con il Pisa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>