Entella e Perugia in festa per la Serie B

di Francesco Commenta

tifosi entella cuneo

L’ultima giornata del campionato di Lega Pro Prima Divisione ha consegnato i verdetti più importanti. Entella e Perugia sono riuscite a strappare il tagliando per la Serie B dopo un campionato appassionante e incerto fino all’ultimo minuto in entrambi i gironi.

Iniziamo dal Girone A con la festa dell’Entella per la storica promozione in Serie B. Nelle ultime giornate i liguri hanno perso molti punti nei confronti della Pro Vercelli. L’Entella ha perso anche lo scontro diretto in casa la scorsa settimana e si presentava all’ultima giornata con un solo punto di vantaggio. Pronti via e la Cremonese va in vantaggio con Caracciolo. Poi la Pro Vercelli segna due gol con Iemmello e Marchi e per l’Entella sembra una giornata negativa dopo una stagione esaltante. Ma c’è ancora molto da giocare e così Troiano pareggia e Staiti regala una promozione da sogno.

Nel Girone B l’ultima giornata propone la sfida tra Perugia e Frosinone. Si annuncia un finale thriller, chi vince è promosso in Serie B. Il Perugia può contare anche sul pareggio avendo due punti di vantaggio. A evitare che la situazione si possa complicare ci pensa Moscati con un bel tiro che significa 1-0 e partita in discesa. Il Perugia amministra a situazione, si difende e prova a ripartire in contropiede. Il Frosinone prova a impensierire la difesa, ma non riesce ad essere pericolosa. Il pubblico comincia lo sventolio delle bandiere e può festeggiare il ritorno il Serie B.

Questa la lista e gli accoppiamenti delle squadre che andranno ai play off.

Girone A

Pro Vercelli – Como

Sudtirol – FeralpiSalò

Cremonese – Albinoleffe

Vicenza – Savona

Girone B

Frosinone – Salernitana

Lecce – Pontedera

Catanzaro – Benevento

L’Aquila – Pisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>