Giunti avverte il Foligno. “Del Cosenza non mi fido”

di Samuel 0

 Dopo la sconfitta di una settimana fa in casa del forte Siracusa, il Foligno è chiamato a rialzarsi nella sfida casalinga contro il Cosenza. La formazione di De Rosa, reduce dal pareggio contro la capolista Nocerina, potrebbe non avere a disposizione Raffaele Biancolino, bomber di primissimo livello. Nonostante questa pesante assenza, mister Giunti non si fida di un Cosenza ferito da una stagione che era cominciata con ben altri proclami. “Il copione è sempre lo stesso, siamo lì nel gruppone a lottare con le altre per cercare di evitare i play-out e restare aggrappati a questa categoria. La sfida con il Cosenza potrebbe somigliare ad altre partite in cui noi abbiamo provato a giocare e costruire e gli avversari erano più attendisti. Il Cosenza è avversario ostico con nomi importanti nella sua rosa anche se si ritrova a dover lottare per obiettivi differenti da quelli ipotizzabili ad inizio campionato. Dal canto nostro dobbiamo giocare con il cuore perché è questo che conterà più di uomini e schemi. Questo – ha concluso – è un messaggio che indirizzo anche ai miei giocatori. Per la formazione ho ancora qualche dubbio, ciò di cui son contento è il poter schierare Gregori dal primo minuto, ci serve la sua esperienza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>