Nella Lega Pro si parla del miracolo di Mangiapelo

di Francesco 0

Si è disputata la partita tra Grosseto e Reggiana. I maremmani, nonostante abbiano sempre controllato la partita e guadagnato il miglior possesso palla, non hanno trovato la vittoria. La partita è finita in pareggio: 0 a 0.

Nella gara tra Grosseto e Reggiana non sono mancate le emozioni. Una partenza spumeggiante per il Grifone che al quinto minuto, con Torromino, prova a soffiare il tempo a Spanò, autore di una leggerezza difensiva stratosferica. Peccato che poi l’attaccante biancorosso metta un diagonale a lato della porta.

La Reggiana replica con Tremolada che scarica un sinistro senza inquadrare lo specchio della porta dopo aver ricevuto una palla bellissima da Ruopolo. A questo punto la partita si assesta e diventa più equilibrata. Il Grosseto riesce a fare gioco ma non va in goal. Ci prova più volte Torromino, anche dalla lunga distanza. Al 37esimo Ruopolo spinge Elez al limite dell’area, l’arbitro non se ne accorge, intento a vedere la splendida parata in tuffo di Mangiapelo.

È il portiere biancorosso il grande protagonista della giornata, chissà che gli osservatori non riescano a garantirgli una carriera anche nelle serie più alte. Nel secondo tempo il direttore di gara si accorge di una pista di Burzigotti su Bruccini in area di rigore e indica il dischetto. Mangiapelo neutralizza il rigore di Ruopolo. Poco dopo, al 57esimo, un fallo di mani di Mariotti dà un’altra opportunità dal dischetto agli emiliani ma anche in questo caso il Mangiapelo fa il miracolo. Il Grosseto continua la partita con atteggiamento difensivo ma il migliore in campo si sa già chi sia.

Tutte le partite della Lega Pro si possono vedere in diretta su Sportube, la piattaforma video dedicata al calcio delle serie minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>