Donati dal Grosseto al Bayern Leverkusen

di Francesco 0

C’è l’accordo tra Fc Internazionale e tedeschi. Il Grosseto ha comunica tramite una nota diramata sul proprio sito ufficiale che è stato raggiunta finalmente con il Bayer Leverkusen un’intesa per il trasferimento a titolo definitivo, a partire dal 1° luglio 2013 del difensore Giulio Donati.

Il giocatore, nato nel 1990, ha trascorso l’ultima stagione nelle fila dei toscani collezionando ben 27 presenze. Notato dagli osservatori del Bayern, è stato chiamato alla corte di una delle squadre più blasonate della Bundesliga, campionato in cui giocherà nella prossima stagione.

Sicuramente, dunque, si tratta di un ottimo salto di qualità. Intanto, Il Grosseto ha riscattato alle buste il forte centrocampista della Nazionale Under 21 italiana Marco Crimi, che dunque non tornerà al Bari e bensì resterà in Maremma. Anche in questo caso, come per Donati, si tratta però di uno ‘scalo’. Crimi, infatti, è in attesa di essere girato a qualche club di categoria superiore. I talenti della formazione toscana, dunque, sono richiestissimi a quanto pare.

I club di Lega Pro fanno spesa a Bergamo: richiestissimi i baby dell’Atalanta

A proposito di talenti, è notorio che il settore giovanile dell’Atalanta sia uno dei migliori di Italia. Sono numerosissimi i baby-campioni che farebbero gola a mezza Lega Pro. Volendo fare alcuni esempi, il trequartista dell’Under 19 Antonio Palma sembra diretto a Perugia, anche se pure Como e Pisa lo vogliono.

Sull’esterno sinistro Valerio Nava ha la priorità l’Entella, ma anche il Pavia lo vorrebbe. Mentre per l’estremo difensore, classe ’94, Luca Zanotti c’è l’interessamento di Ascoli e Paganese.

Battistini nuovo tecnico della Reggiana

La Reggiana ha scelto ufficialmente il nuovo allenatore: si tratta di Pierfrancesco Battistini, che negli ultimi tre anni aveva guidato il Perugia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>