Lecce e Jeda, fine del matrimonio

di Francesco 0

Finisce, definitivamente, l’avventura del bomber nel club. Mediante una nota ufficiale diramata quest’oggi, L’U.s. Lecce ha comunicato aver risolto consensualmente il rapporto contrattuale, in scadenza il 30 giugno 2015, che legava alla squadra l’attaccante brasiliano Capucho Neves “Jeda”.Nelle pochissime righe di comunicato, il club salentino ha voluto evidenziare la serietà dimostrata dal calciatore classe 1979, che, malgrado vantasse altri due anni di contratto, ha scelto di porre fine alla sua esperienza nel Lecce, dopo aver preso atto dell’attuale situazione e dell’annata deludente della squadra. Pesa ancora come un macigno la mancata promozione in B di domenica scorsa. La squadra perde pezzi, ha subito una squalifica di 4 turni e il morale è a terra.

Risolta la comproprietà di Giacomo Ligorio

Nel contempo, il club ha dichiarato non ci sarà alcun bisogno di ricorrere alle buste per alcune comproprietà in ballo. In casa Lecce, dopo l’affaire Memushaj e l’affaire Mazzotta è stata stata risolta anche la situazione con L’Aquila riguardante il difensore Giacomo Ligorio. Il cartellino di Ligorio, (classe 1993), diventa per intero del club abruzzese come riportato in una nota ufficiale della società pugliese. Si prevedono ora, nuove e importanti mosse in entrata. A partire dall’allenatore. La società corteggia Gautieri, che sembra ‘ammiccare’ ma vuole pensarci bene prima di cedere alla corte dei giallorossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>