Nocerina, vittoria e allungo in classifica

di Samuel 0

Lanciano-Nocerina 1-2

Reti: 33’ Bolzan (N), 50’ Castaldo (N), 87’ Di Gennaro (VL)

Virtus Lanciano: Chiodini, Vastola, Colombaretti, D’Aversa (62’ Improta), Romito, Antonioli, Turchi, Di Cecco, Di Gennaro, Amenta (62’ Sacilotto), Zeytulaev (62’ Colussi). A disp.: Aridità, Tamàsi, Volpe, Tarquini e Improta. All.: Camplone

Nocerina: Gori, Scalise, Di Maio, De Franco, Nigro, De Liguori, Catania, Bruno (84’ Marsili), Castaldo (84’ Cavallaro), Negro, Bolzan (72’ Pomante). A disp.: Amabile, Riccio, Sardo e Galizia. All.: Cassia

Arbitro: Tidona di Torino

Espulsi: Vastola.

Ammoniti: Vastola, Di Cecco; De Franco, Catania, Bolzan.

Note. Angoli: 5-5. Recupero: 0’-5’

LANCIANO – Inarrestabile Nocerina. I molossi vincono di forza a Lanciano e vanno in fuga. La capolista mostra tutte le sue qualità e soprattutto grande compattezza. I frentani cercano con grande generosità di fare lo sgambetto alla Nocerina. L’inizio partita è vivace con frequenti cambi di fronte e i padroni di casa più volte vicini al gol.

Ma al 32′ Bolzan con una deliziosa punizione batte Chiodini e porta avanti la Nocerina. Nella ripresa tutti si aspettano la reazione dei padroni di casa, invece la Nocerina cerca e trova subito il raddoppio con Castaldo che deposita in rete un bel cross dalla sinistra di Negro. Camplone inserisce Sacilotto (escluso a sorpresa), Improta e Colussi. I frentani si gettano in avanti a testa bassa mentre i molossi si affidano a pericolosi contropiedi. A tre minuti dal termini Di Gennaro segna la prima rete allo stadio Guido Biondi. Il Lanciano rimasto in dieci per l’espulsione di Vastola per doppia ammonizione ha l’ultima occasione con Colussi che di testa al centro dell’area spreca malamente. La Nocerina chiude il girone d’andata con sette punti di vantaggio sulle inseguitrici, la Virtus Lanciano resta in zona play off nonostante la sconfitta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>