Il Pisa vuole Zeman e rompe con Gattuso

di Francesco Commenta

Ringhio Gattuso rompe con il Pisa o meglio con il suo presidente e dichiara che allenerà ancora questa squadra dopo averla accompagnata in B, soltanto se il presidente andrà via. Insomma, è molto più probabile che a saltare sia la sua panchina. E chi c’è dietro Gattuso?

download (32)L’ex giocatore del Milan che da anni ha intrapreso la carriera di CT, ha accompagnato il Pisa in serie B ma già nella finale con il Foggia di De Zerbi era chiaro che ci fosse un attrito tra l’allenatore e la dirigenza. Ma in un’intervista fatta a Gattuso, in campo, circondato dal calore dei tifosi, l’idea del l’ex rossonero è chiara. L’ha messa nero su bianco il Corriere dello Sport che ha pubblicato anche il video dell’intervista (senza censure)

«Di quello che dice Petroni sinceramente me ne sbatte il c…». Gennaro Gattuso ci va giù pesante. L’allenatore che ha portato il Pisa in Serie B, durante la festa per la promozione, risponde così a chi gli chiede un commento sulle parole del presidente Fabio Petroni, che aveva annunciato di avere già trovato un nuovo allenatore poche ore prima. A Gattuso quelle dichiarazioni non sono andate giù: «Il mio futuro? Se rimane Petroni, io non ci sarò qua. Se Petroni andrà via, io farò l’allenatore qua».

E quale sarebbe allora il futuro della panchina del Pisa? Il presidente punta in alto e vuole che il CT del Pisa da serie B sia Zeman anche se il tutto sembra soltanto un azzardo. Il tecnico boemo che portò il Pescara in serie A qualche anno fa, non ha rilasciato dichiarazioni in proposito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>