Sottili: “Carrarese mi sei proprio piaciuta”

di Samuel 0

 All’amarezza di mister Michele Serena fa da contraltare la gioia di Stefano Sottili, tecnico della Carrarese dopo la vittoria in rimonta dei suoi ragazzi contro lo Spezia:
“Vincere un derby è sempre una cosa fantastica; sono esperienze che ti auguri di raccontare ai nipotini. La nostra prova di oggi è stata caratterizzare da una grande condizione; lo Spezia ha mollato sul piano fisico e noi sapevamo di poter fare bene. Se l’avessimo messa sul piano del palleggio, sapevamo che non ci sarebbe stata storia perché loro ci sono superiori. Sono state ritmo e agonismo le nostre armi vincenti”.

 

Nel primo tempo, però, la Carrarese ha sofferto.

 

“Il primo tempo è stato sostanzialmente equilibrato ed il loro vantaggio è giunto sugli sviluppi di una mischia in area, ma non credo che i miei abbiamo dei problemi sui calci piazzati. Non abbiamo assolutamente demeritato contro uno Spezia importante, al di là del risultato. Abbiamo fornito una prestazione di carattere, acquisendo la consapevolezza che avremmo potuto far bene durante la partita; nell’intervallo ho detto di continuare a giocare con la stessa determinazione. La cosa che più mi ha fatto piacere è vedere che sulle seconde palle c’eravamo, eravamo attenti e vogliosi. Così possiamo toglierci delle soddisfazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>