Spal messa in Croce, Sorrento sul velluto

di Samuel 1

SPAL – SORRENTO 0-1

  • MARCATORE: 16′ st Croce
  • SPAL (4-2-3-1): Teodorani; Ghiringhelli (21′ st Cosner), Zamboni, Pambianchi, G. Rossi; Agnelli, Castiglia; Melara, Laurenti (33′ st Marconi), P. Rossi (6′ st A. Vecchi); Arma.
    A disp: Capecchi, Canzian, Migliorini, Bedin. All. S. Vecchi.
  • SORRENTO (4-2-3-1): Rossi; Vanin, Terra, Di Nunzio, Bonomi; Camillucci, Armellino (42′ st Tognozzi); Bondi (37′ st Basso), Ginestra (29′ st Carlini), Croce; Scappini.
    A disp: Chiodini, Nocentini, Sabato, Galabinov. All. Sarri.
  • ARBITRO: Saia di Palermo. Guardalinee: Fassina e Toniato.
  • NOTE: Osservato un minuto di silenzio prima dell’inizio della partita per commemorare Marco Simoncelli, pilota di Moto GP deceduto in Malesia a seguito di un incidente nel corso della gara odierna.
    Ammoniti: Castiglia (Sp), Carlini (So), Croce (So). Espulsi: Zamboni (Sp). Recuperi: 1′ pt. 4′ st.

Lo avevamo intervistato alla vigilia del match con la Spal. Lui, Davide Croce, sempre simpatico e disponibile, aveva raccontato le difficoltà insite nella trasferta di Ferrara. Forse, però, nemmeno lui si aspettava di tornare da quella trasferta con una vittoria, per altro propiziata da un suo, pesantissimo, gol, al 14′ della ripresa.

 Una firma importante, segno che il Sorrento non è – e non può che essere così – solo Ciro Ginestra, ma una squadra che gira, che diverte e che sta piano piano ritornando nelle posizioni di vertice. Dopo la vittoria in casa col Foligno, un’altra vittoria per 1-0, segno anche di grande solidità difensiva. Ma anche di una squadra che sta trovando gli equilibri giusti. La Spal di mister Vecchi conferma quanto visto in questo inizio di stagione, ovvero una mancanza di continuità di risultati e anche di prestazioni.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>