Cremonese, tifosi a Piacenza senza biglietto: oltre 300 agenti al Garilli

di Redazione 1

DIRETTA WEB PIACENZA – CREMONESE: IL TEMPO REALE

Il derby del Po, Piacenza-Cremonese, macchiato da un vizio di forma: stadio Garilli senza tifosi grigiorossi ch non hanno potuto acquistare il biglietto per la partita in seguito a decisione dell’Osservatorio di negare la trasferta ai lombardi.

Da qui, ennesima polemica (non sembra ancora plausibile che l’unica maniera per impedire incidenti debba essere la repressione: stavolta, poi, come in altre circostanze, non bastava neppure essere in possesso della Tessera del tiifoso. Assurdità e anomalie) dovuta al fatto che, come annunciato nei giorni scorsi, i tifosi della Cremonese hanno deciso di recarsi ugualmente a Piacenza: il Garilli e lo spazio adiacente sarà blindato.

Ci sentiamo di dire che, nella circostanza, non sarà degna cornice di pubblico: comunque vada, comunque la si metta, mancheranno i tifosi della Cremonese. E tanto basta perchè neppure i supporters del Piacenza possano esserne contenti: non altro, per via della riflessione ovvia secondo cui al ritorno la situazione sarà con ogni probabilità invertita. Intanto, il forte rischio di incidenti ha implicato, infatti, è stato previsto l’impiego di oltre 300 agenti delle forze dell’ordine in presidio costante intorno all’area della partita.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>