La Pro Vercelli vince sul campo della Tritium

di Samuel 0

TRITIUM – PRO VERCELLI 1-2

  • TRITIUM: Nodari, Teso, Riva, Malgrati, Suagher, Dionisi, E.Bortolotto, Daldosso, Spampatti, Corti (35′ pt Chimenti e 27′ st Floriano), R.Bortolotto (12′ st Sinato). All. Boldini.
  • PRO VERCELLI: : Valentini, Cancellotti, Armenise, Ranellucci, Rosso, Masi, Murante, Disabato (33′ st Nocciola), Iemmello (43′ st Malatesta), Fabiano, Tripoli (9′ st Santoni). All: Braghin.
  • ARBITRO: Abisso di Palermo.
  • RETI: 29′ pt autogol Dionisi, 47′ st Santoni, 48′ st E.Bortolotto.
  • NOTE: osservato un minuto di raccoglimento in memoria del pilota Marco Simoncelli. Ammoniti: Malgrati, Iemmello, Tripoli, Santoni e Ranellucci. Corner: 7-2 per la Pro Vercelli. Spettatori: 500 con buona rappresentanza vercellese. Recupero: 2’+ 4’.

Grandissima vittoria della Pro Vercelli, che sbanca Trezzo d’Adda e si porta a ridosso delle zone alte della classifica. Ottima prestazione per la squadra di Braghin, e ormai, alla nona giornata, parlare ancora di sorpresa del campionato pare piuttosto riduttivo.

Andiamo, però, in cronaca, per capire come è maturata la vittoria di oggi. Pro Vercelli in campo con un’inedita e sgargiante divisa dorata, con calzettoni bianchi. Presenti un centinaio di supporters vercellesi. Al 5’ subito Tritium: girata di testa di Enrico Bortolotto, palla sopra la traversa. Al 9’ sventola da fuori di Disabato, pallone centrale che sorvola di poco la traversa. Al 18′ Fabiano mette un cross invitante dalla sinistra, nessuno ci arriva e sul secondo palo irrompe Tripoli la cui conclusione termina alta. Al 28’ miracolo di Nodari e Pro Vercelli vicinissima al gol: cross dalla sinistra di Murante, in tuffo di testa Iemmello sfiora il gol. Un minuto dopo pasticcio della difesa della Tritium: angolo di Disabato. Goffa respinta del portiere Nodari e clamoroso autogol di capitan Dionisi. Al 40′ ancora Vercelli: azione sull’asse Iemmello-Murante, gran botta del capitano che costringe il giovane Nodari al miracolo.

Andiamo alla ripresa. Al 10′ contropiede di Santoni che si invola verso la porta ma lascia partire un debole tiro. Al 12′ doppia conclusione verso la porta di Valentini: al tiro Sinato ed Enrico Bortolotto. Al 30′ dribbling ubriacante di Iemmello, fallo netto di Daldosso ma l’arbitro non assegna il rigore. Al 42′ Iemmello cerca il raddoppio ma Suagher devia in angolo. In pieno recupero, al 47′ raddoppio della Pro Vercelli con Santoni che sfrutta alla perfezione l’assist di Armenise. Un minuto dopo, la Tritium dimezza lo svantaggio con la rete di Enrico Bortolotto. Troppo tardi, festa Pro Vercelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>