VIDEO Latina – Portogruaro 4-1: Ghirotto mette in mostra un capolavoro

di isayblog4 1

LATINA-PORTOGRUARO 4-1

Grande prova dei laziali che, con due reti per tempo, mettono a sedere un Portogruaro che riesce a restare in partita solo nel corso di alcuni frangenti dell’incontro. A sbloccare il punteggio è Cafiero dopo 7′: strada spianata verso una discesa lineare, l’autorete di Pondaco al 25′ non fa che rendere ancora più evidente il fatto che anche gli episodi girano dalla parte dei padroni di casa.

La ripresa si apre all’insegna del pronto riscatto di Pondaco, bravo ad accorciare e sfruttare uno dei pochi palloni giocabili dalla cintola in su, poi è ancora e solo Latina. Tortolano e Tortori scacciano in 2′ ogni fantasma relativo al possibile pareggio e sedano la voglia di pareggiare degli ospiti proprio nel momento in cui il Gruaro aveva cominciato a pressare maggiormente.

La lettura tattica di mister Ghirotto e la maniera in cui i locali hanno preparato l’incontro merita un plauso particolare e consente al Latina di tenere il passo delle dirette concorrenti per la salvezza.

Marcatori: 7’ Cafiero, 25’ Pondaco (autogol), 8’ st Pondaco, 35’ st Tortolano (rig.), 37’ st Tortori

Latina: Martinuzzi, Gasperini, Maggiolini, Tortolano, Cafiero, Farina, Matute, Agius (23’ st Corsi), Jefferson (44’ st Merito), Giannusa, Tortorin (39’ st Ancora). A disp.: Costantino, Toscano, Fossati, Bernardo. All.: Ghirotto

Portogruaro: Bavena, Regno, Pondaco, Coppola, Fedi, Radi, Lunati (38’ D’Amico), Salzano (28’ st Luppi), Della Rocca, Cunico (38’ st Herzan), Corazza. A disp.: Mion, Bognanni, Adamo, De Sena. All.: Rastelli

Arbitro: Intagliata di Siracusa. Assistenti: Curatoli di Napoli e Bevere di Foggia

Note: ammoniti Lunati, Gasperini, Cafiero, Radi, Cunico, Radi, Fedi

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>