Il video di Prato-Piacenza 1-0

di Samuel 0

 Prato-Piacenza 1-0
Marcatore: 2′ st Napoli (Pr)
Andata Piacenza-Prato 1-0
PIACENZA retrocesso in Lega Pro Seconda Divisione

L’in bocca al lupo più grande va al Piacenza e non solo per una rtetrocessione cui – con una stagione importante – si può porre rimedio in fretta ma soprattutto in relazione aui fondamentali appuntamenti in calendario che dovrebbero portare verso la salvezza del club (o verso la cancellazione dello stesso): l’asta per la cessione del titolo è in programma per il prossimo 8 giugno 2012, quello pare il momento clou dell’annata.

Per il resto, gli emiliani depongono le armi di fronte a un Prato che ha saputo eseguire alla perfezione il prorpio compito: serviva un gol di scarto ai toscani per conquistare la salvezza e ribaltare la sconfitta dell’andata: la rete è arrivata al 2′ della ripresa grazie all’ottimo spunto corale finalizzato da Napoli.

Poi, tutti a tutelare il risultato. Con successo. Per chiudere, deprecabile e increscioso episodio a fine gara e lontano dallo stadio con un gruppo di sostenitori di casa protagonisti di una aggressione ai danni dei sostenitori avversari.

Il tabellino di Prato-Piacenza 1-0

PRATO (4-3-1-2): Layeni, Dametto, De Agostini, Corvesi, Ghinassi, Lamma, Manucci, Cavagna (dal 46 st Sacenti), Napoli (dal 43 st Benedetti), Pisanu (dal 29 st Gazo), Silva Reis. All. Esposito.
PIACENZA (4-4-2): Ivanov, Marchi, Bini, Giorgi, Visconti; Pani, Piccinni; Volpe, Bombagi (dal 26 st Gavilan), Foglia (dal 12 st Lussardi); Giovio (dal 4 st Rodriguez) . All. Monaco.
Arbitro: Merlino di Udine.
Note: ammoniti Marchi, Bini, Giorgi, Piccinni, Cavagna, Lamma

Il video con le immagini salienti dell’incontro:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>