Aprilia – Arzanese 3-1: Ceccarelli stordisce in 20′

di Redazione 0

APRILIA – ARZANESE 3-1

Catanzaro, Perugia, Chieti e Gavorrano ahanno all’attivo il miglio attacco della Seconda Divisione B con 22 gol fatti. Appena dopo il quartetto di squadre c’è l’Aprilia che, anche nel corso della sedicesima di campionato, piazza un trittico di reti con cui mettere a tacere le velleità dell’Arzanese. Sul neutro di Fondi, il vantaggio degli uomini di mister Vivarini è immediato.

Passano 2′ di gioco e Ceccarelli insacca il rigore concesso per fallo in area di Esposito. E’ ancora bomber Ceccarelli a trovare la via del raddoppio: al 18′, ottimo tocco su cross dalla destra, nulla da fare per Fiory. I minuti finali della prima frazione mostrano un ritmo assai più basso e pare, in questo, che la scarsa propensione offensiva dell’Arzanese faccia il gioco dei padroni di casa.

Nella ripresa, i locali chiudono il match dopo 7′: Criaco serve Bonaiuto, tocco vincente. Inutile, se non ai fini della statistica, la rete del neo entrato Imparato che accorcia lo svantaggio.

Marcatori: 2′ pt rig. e 19′ Ceccarelli (Ap), 7’st Bonaiuto (Ap), 22′ st Imparato (Ar)

Aprilia: Bifulco, Di Libero, Carta, Croce, Aquino, Diakite, Criaco (25’st Siclari), Cruciani, Foderaro (15’st Salese), Ceccarelli (31’st Branicki), Buonaiuto. A disp: Castagnaro, Esposito Vitale, Calderini, Iovene. All: Vivarini.

Arzanese: Fiory, Castellano (17’st Imparato), Esposito M., Tarascio (1’st Mascolo), Caso, Salvati, Improta, Manzo, Tenneriello, Carotenuto, Gori (5’st Perna). A disp: Parisi, Tommasini, Cerullo, Del Gaudio. All: Fabiano.

Arbitro: Daniele Rasia (Bassano del Grappa)

Ammoniti: Esposito M., Castellano, Carta, Gori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>