Atletico Roma, 3-0 al Barletta nell’anticipo

di Samuel 0

 ATLETICO ROMA – BARLETTA 3-0

Marcatori: 17’ Caputo, 40’ Padella, 78’ Esposito (AR).

ATLETICO ROMA (4-2-3-1): Ambrosi; Balzano, Doudou, Padella, Tombesi (66’ Angeletti); Mazzarani, Miglietta; Esposito, Caputo (77’ Romondini), Franchini; Ciofani (81’ Chiaretti). A disposizione: Previti, Babù, Pelagias, Dragoni. Allenatore: Incocciati.

BARLETTA (4-3-3): Di Masi; Ischia (65’ Masiero), Lucioni, Anselmi, Frezza (81’ Lorusso); Guerri, D’Allocco (68’ Agnelli), Rajcic; Simoncelli, Shiba, Bellomo. A disposizione: Tesoniero, Caccavallo, Carbonaro, Margiotta. Allenatore: Sciannimanico.

Arbitro: Sig. Denis Santonocito di Abbiategrasso.

Note: Cielo sereno e terreno di gioco in condizioni sufficienti. Temperatura: 9°C. Presenti circa 600 spettatori, dei quali 70 nel settore ospiti (tribuna scoperta). Incasso non comunicato. Recupero: primo tempo 3′, secondo tempo 5′. Ammoniti: Tombesi, Balzano, Doudou (AR); Guerri, Ischia, Shiba, Masiero (B). Espulso Rajcic per condotta violenta dopo il triplice fischio. Angoli: 8-1 a favore del Barletta.

ROMA – Nell’anticipo del sabato pomeriggio, l’Atletico Roma schianta con un netto 3-0 un Barletta risucchiato pericolosamente nella zona calda della classifica. La formazione di Incocciati passa al 17’ del primo tempo con Caputo, mentre sul finire della prima frazione di gioco si porta sul 2-0 grazie al sigillo di Padella.

Nella ripresa il Barletta non riesce ad impensierire i padroni di casa, che con Esposito siglano il meritato 3-0. Festa grande allo stadio “Flaminio”, l’Atletico Roma aggancia il Benevento al secondo posto (in attesa della gara in corso) e guarda da vicino la capolista Nocerina. Il Barletta non riesce a lasciare la penultima posizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>