Atletico Roma vede la serie B, al Taranto non basta vincere

di Samuel 0

 ATLETICO ROMA-TARANTO 2-3

  • MARCATORI p.t. 13’ Prosperi;  7’ s.t.  Di Deo, 19’ Mazzeo, 37’ Guazzo, 45’ Padella
  • ATLETICO ROMA (4-4-2) Ambrosi; Balzano, Doudou, Padella, Angeletti; Babù (23’ s.t. Mazzarani), Miglietta, Baronio, Franceschini (8’ s.t. Mazzeo); Franchini (31’ s.t. Pelagias), Ciofani. A disp.: Previti, Romondini, Caputo, Tombesi. All.: Chiappara
  • TARANTO (3-4-3) Bremec; Sosa, Coly, Prosperi (29’ s.t. Guazzo); Antonazzo, Di Deo (35’ Giorgino), Pensalfini, Sabatino; Rantier, Girardi, Sy (27’ s.t. Chiaretti). A disp.: Barasso, Cutrupi, Colombini, Branzani. All. Dionigi.
  • ARBITRO Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto.

Al Taranto non basta la vittoria sul campo dell’Atletico Roma. In virtù della peggiore posizione in classifica, la squadra di Dionigi resta in Prima Divisione, mentre continua il sogno della Serie B per l’Atletico Roma di Chiappara. E’ stata una gara vibrante e ricca di occasioni da rete, risolta solo nel finale dal gol del difensore Padella, autore del 6° gol stagionale che ha regalato ai romani la possibilità di giocarsi la finale contro la Juve Stabia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>