Autogestione Savona: finanziano squadra e staff tecnico

di Redazione 0

Nella lista delle società che subiranno con ogni probabilità una penalizzazione per il mancato pagamento degli stipendi, rientra anche il Savona.

Nella società ligure la situazione è molto grave: i giocatori e tutto lo staff tecnico – ivi compreso il magazziniere – hanno deciso di autofinanziarsi per il bene della squadra in attesa dei rimborsi.

Il comunicato che è stato diffuso è di quelli davvero drammatici, ne pubblichiamo solo uno stralcio dai toni davvero forti:

“Tutti noi non daremo più seguito a qualunque promessa o che dir si voglia, da parte di coloro che ancor oggi si spacciano come proprietari della società. Abbiamo pertanto deciso di assumerci la responsabilità di dar seguito ad una autogestione. Fermo restando di non aver voglia di vedere al campo gli individui di cui Pesce Oggianu ed Armenti,  e visto e considerato che non riteniamo più di farci rappresentare da loro, chiediamo alle persone tutte che abbiano a cuore le sorti della squadra e dei colori biancoblù, di stringersi attorno a noi, contribuendo al salvataggio di quella che una volta era una società. Non possiamo far altro…da Luglio ad oggi non abbiamo percepito neppure un euro, siamo stati letteralmente abbandonati, solo promesse peraltro mai mantenute, non ultima il pagamento degli stipendi che avrebbero dovuto essere erogati nei giorni scorsi. Abbiamo da pagare l’affitto delle case e se questo non avvenisse, a fine mese saremo costretti ad uscirne, inoltre non sappiamo nemmeno dove poter andare a mangiare”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>